Eventi

L’arte del Natale: i presepi di San Gregorio Armeno

Written by Mariarosaria

I primi freddi autunnali ci ricordano che il Natale è alle porte e, come da tradizione, gli artigiani del centro storico di Napoli si preparano ad accogliere la folla di appassionati e collezionisti d’arte, che visiteranno le loro botteghe per ammirare la struttura e le belle statuine dei presepi di San Gregorio Armeno.

“Ecco il momento di accennare ad un altro svago che è caratteristico dei napoletani, il Presepe […] Si costruisce un leggero palchetto a forma di capanna, tutto adorno di alberi e di alberelli sempre verdi; e lì ci si mette la Madonna, il Bambino Gesù e tutti i personaggi, compresi quelli che si librano in aria, sontuosamente vestiti per la festa […]. Ma ciò che conferisce a tutto lo spettacolo una nota di grazia incomparabile è lo sfondo, in cui s’incornicia il Vesuvio coi suoi dintorni.”

J.W. Goethe, Viaggio in Italia, 1787

Te piace ‘o presepe?

[cml_media_alt id='4139']san-gregorio-via-presepi-napoli[/cml_media_alt]Il presepe, insieme al menù delle feste e alla tombola, è uno dei simboli più forti della tradizione natalizia napoletana ed è amato da tutti perché mette in scena la grande spiritualità della natività insieme ad una rappresentazione dura, ma molto ironica, della vita quotidiana. Quella dei presepi di San Gregorio Armeno è un’arte antichissima, di cui si hanno tracce nella città partenopea già dal 1340, e oggi viene tramandata di padre in figlio tra le mura delle antiche botteghe che si affacciano sulla strada che unisce perpendicolarmente due decumani napoletani: il Decumano Maggiore – Via dei Tribunali – e il Decumano Inferiore – Via San Biagio dei Librai -,  il tratto centrale di Spaccanapoli. Siamo nel cuore della Napoli antica, a due passi dalla Chiesa di San Domenico Maggiore, Piazza del Gesù e il Chiostro di Santa Chiara.

Via San Gregorio Armeno è, ormai, famosa nel mondo e, siccome la tradizione napoletana vuole che ogni anno si aggiunga un nuovo pastore al presepe, nel periodo che va da novembre al 6 gennaio, gli amanti dello shopping natalizio si mischiano a migliaia di turisti che accorrono ad ammirare le opere create dagli artigiani locali.

 I pastori. Classici o Vip?

[cml_media_alt id='4150']renzi-80-euro-san-gregorio-armeno[/cml_media_alt]È difficile descrivere i colori, i suoni e gli odori che accompagnano una passeggiata tra le botteghe e le bancarelle, attraversando l’arco dell’antico campanile di San Gregorio. Quì puoi trovare tutto ciò che ti occorre per il presepe, dalle semplici casette di sughero agli aggeggi elettrici, come i mulini o le cascate. O ancora, dai classici pastori alle geniali miniature dei vip. Se è vero, infatti, che non possono mancare Gesù Bambino e i Re Magi, è pur vero che i personaggi  famosi entrano quotidianamente nelle nostre vite e meritano, per questo, un posto di rilievo – o anche di poco conto – in scena. Ti capiterà, quindi, di trovare accanto a pescatori, macellai, e pizzaioli in terracotta, i campioni dello sport, Papa Francesco, i protagonisti di Made in Sud e, novità 2014, il Premier Renzi con in mano una falsa banconota  da 80 euro!

 

 

I presepi di San Gregorio Armeno da Pompei:

Via San Gregorio Armeno può essere visitata durante tutto l’anno perchè la maggior parte delle botteghe sono sempre aperte ed è possibile osservare gli artigiani al lavoro, senza la folla del periodo natalizio. Pompei dista soli 25 km da Napoli ed è facile raggiungere il capoluogo

In auto: Autostrada A3 in direzione Napoli, uscita Napoli

In treno: Circumvesuviana o Ferrovia dello Stato in direzione Napoli Centrale + Metro della linea 1 fermata Piazza Dante

shadow-ornament

Fonte Immagini: Google Immagini

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vademecum Pompei banner

PRIMA DI ANDARE VIA, PRENDI IL TUO REGALO!

EBook: Vademecum del Turista Perfetto per Pompei
L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.