Madonna di Pompei

Ex voto devozionali: una testimonianza di fede viva

Ex voto: testimonianza di fede
Written by Francesco

Uno dei luoghi più suggestivi da visitare all’interno del Santuario di Pompei, oltre alla Basilica e al panorama dal Campanile, è sicuramente la galleria degli ex-voto devozionali dedicati alla Beata Vergine del Rosario. Gli ex voto rappresentano la più concreta testimonianza di fede dei fedeli che, attraverso la preghiera e l’intercessione della Vergine Maria, hanno ricevuto grazie superando momenti difficili e profonde sofferenze.

Entrare in questo luogo e percorrere i lunghi corridoi, sulle cui pareti si trovano i numerosi ex voto, genera un’emozione ed una commozione così profonda da condividere l’immensa gioia e gratitudine di quanti, con i loro doni, hanno voluto mostrare e testimoniare la bontà della Madonna.

Che cosa sono gli ex voto del Santuario?

Gli ex voto presenti nei locali adiacenti alla Basilica non sono altro che oggetti, fotografie, testi e tavole dipinte offerti alla Madonna del Rosario come ringraziamento per una grazia ricevuta. Essi non sono solo una testimonianza di fede, ma rappresentano la memoria perpetua della grande devozione per la Vergine Maria e per il Beato Bartolo Longo, che ascoltano le preghiere ed intercedono presso Dio.

Infatti, offrire un ex voto alla Madonna di Pompei, è soltanto l’atto conclusivo di un lungo e complesso processo che inizia con una richiesta di intervento divino, continua attraverso l’esaudimento, prosegue con il pellegrinaggio innanzi al Quadro della Beata Vergine per sciogliersi dall’obbligo del voto e si conclude con l’esposizione del dono per eternare la grazia ricevuta.

[info_box color=”blue” width=”100%” float=”left” text_align=”left”]Un pò di latino
[cml_media_alt id='3414']V.F.G.A. (votum fecit gratiam accepit)[/cml_media_alt]La parola ex voto deriva dal latino ex voto suscepto  che significa “a seguito di un voto“. Il ringraziamento per una grazia ricevuta viene espressa nei dipinti con la sigla latina V.F.G.A. (Votum fecit, gratiam accepit) che significa voto fatto, grazia ricevuta.
[/info_box]

La gran parte degli ex-voto del Santuario sono raffigurazioni pittoriche, alcune di pregevole fattura, realizzate da maestri artigiani, conosciuti come “madonnari“, in cui si possono individuare alcuni elementi caratteristici per rappresentare lo stato d’animo e le storie dei committenti: l’illustrazione dell’episodio infausto che precede il miracolo, la rappresentazione del Santo, la descrizione narrativa e l’immagine del devoto. In basso viene apposta la sigla latina V.F.G.A. (votum fecit, gratiam accepit) o quella italiana P.R.G. (per grazia ricevuta). Nel tempo sono stati coinvolti orafi, argentieri, decoratori, ceramisti, fotografi rendendo così gli ex voto una parte consistente della memoria storica e devozionale di un popolo ma anche testimonianza delle tradizioni artistico-artigiane.

Le storie umane raccontate dagli ex voto

[cml_media_alt id='3481']Devozione alla Madonna del Rosario[/cml_media_alt]

Preghiera di una devota della Vergine Maria

Tra le molte testimonianze ci sono quelle di malati che sono guariti, quelle di bambini che hanno ricevuto la grazia e per i quali viene offerta alla Madonna una statua di cera o d’argento, quelle di donne che compongono un quadretto con i capelli tagliati, quelle di soldati che di ritorno dalla guerra donano le armi come ringraziamento per il pericolo scampato, quelle di marinai scampati al naufragio, quelle di uomini e donne che ricevuta la grazia donano lamine d’argento che riproducono le parti del corpo guarite.

Ma l’aspetto più importante e significativo, al di la della dell’oggetto stesso, è pensare che ogni dono custodisce una storia umana, perché dietro ognuno di essi c’è la sofferenza,  la gioia ma soprattutto la devozione per la Regina del Rosario della Valle di Pompei, Sovrana consolatrice e Rifugio dei peccatori.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vademecum Pompei banner

PRIMA DI ANDARE VIA, PRENDI IL TUO REGALO!

EBook: Vademecum del Turista Perfetto per Pompei
L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.