Madonna di Pompei

Non perderti il panorama dal Campanile di Pompei

Campanile di Pompei
Written by Francesco

[cml_media_alt id='3191']Storia del Campanile di Pompei[/cml_media_alt]Accanto al Santuario della Beata Vergine del Rosario, sorge in tutta la sua imponenza il campanile di Pompei, disegnato da Aristide e Pio Leonori ed inaugurato con una solenne cerimonia il 24 maggio del 1925, alla presenza dello stesso Bartolo Longo, dopo 13 anni dalla posa della prima pietra.
L’altezza del campanile di Pompei è di 82 metri, il che lo rende fra i più alti d’Italia se si escludono i campanili che superano i 90 metri di altezza (in Italia sono 15 in tutto).
Il campanile, per problemi dovuti alla consistenza del terreno, fu costruito su una base realizzata con pali in cemento armato spinti ad una profondità di 20 metri.

Struttura del campanile

La sua struttura è divisa in tre parti: una parte esterna rivestita di granito grigio e marmo bianco, una parte interna di mattoni ed una più interna in ferro a castello per sostenere una scala di 360 scalini ed un ascensore.
Lo stile è il corinzio ed è caratterizzato da cinque ordini architettonici sovrapposti, all’ultimo dei quali è presente una terrazza con balaustra, che permette di ammirare il belvedere del campanile di Pompei, rappresentato dalla Valle, dagli Scavi e dal Golfo di Napoli.
Al primo ordine si trova l’ingresso del campanile che avviene attraverso una massiccia porta bronzea in altorilievo raffigurante la scena dell’apparizione del S. Cuore di Gesù a S. Margherita Maria Alacoque.
Sui piedistalli del terzo ordine, sono invece posti quattro grandi angeli trombettieri in bronzo. Un sistema elettrico mette in funzione le otto campane, di differenti dimensioni e quindi di suono. La campana più grande ha 2 metri di diametro e pesa 50 quintali.

In una nicchia al quarto piano si erge una statua del Sacro Cuore di Gesù, alta 5.5 metri e del peso di 180 quintali, in marmo di Carrara.

Il campanile è coronato da una cupola di bronzo al di sopra della quale c’è una croce in rame e bronzo, alta 7 metri (illuminata di notte e visibile anche a chilometri di distanza).

Belvedere del campanile di Pompei

Dopo aver evidenziato la storia e la struttura del campanile passiamo a descrivere ciò che si presenta alla nostra vista, una volta raggiunta la vetta. Il panorama è davvero magnifico con la città tutta ai nostri piedi, volgendo lo sguardo un pò più avanti ecco gli Scavi di Pompei, antica testimonianza dello splendore di questo luogo.
Ma le emozioni non sono terminate perché all’orizzonte è possibile scrutare il golfo di Napoli alla cui destra si erge in tutta la sua maestosità il Vesuvio.

Cos’ altro aggiungere se non l’invito a non perdere l’opportunità di visitare questo bellissimo monumento e vivere di persona queste belle sensazioni.

[cml_media_alt id='3193']belvedere campanile di pompei[/cml_media_alt]

[cml_media_alt id='3195']santuario-veduta-dal-campanile-di-pompei[/cml_media_alt][cml_media_alt id='3194']Veduta della città di Pompei dal Campanile[/cml_media_alt]

Informazioni utili per la visita al Campanile

E’ possibile salire sul campanile di Pompei attraverso l’ascensore che porta alla terrazza con balaustre, dalla quale si può ammirare l’incantevole panorama della città di Pompei con gli Scavi archeologici e del Golfo di Napoli.
Gli orari per l’accesso sono i seguenti con l’ultima salita 15 minuti prima della chiusura.

Orari di apertura del Campanile

Estivo – dal 1° maggio al 31 ottobre –
Feriale: dalle ore 8.00 alle ore 20.00.
Prefestivo e festivo: dalle ore 8.00 alle ore 22.00

Invernale – dal 1° novembre al 30 aprile –
Feriale: dalle ore 9.00 alle ore 18.00.
Prefestivo e festivo: dalle ore 9.00 alle ore 19.00

3 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vademecum Pompei banner

PRIMA DI ANDARE VIA, PRENDI IL TUO REGALO!

EBook: Vademecum del Turista Perfetto per Pompei
L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.