Food & Drink

La Pizza Napoletana

ricetta-della-pizza
Written by Mariarosaria

La pizza napoletana si presenta come un prodotto da forno tondeggiante, con diametro variabile che non deve superare 35 cm, con il bordo rialzato (cornicione) e con la parte centrale coperta dalla farcitura.

Recita così il regolamento UE 97/2010 del 4 febbraio 2010, firmato dal presidente della Commissione Barroso, con il quale il famoso piatto venne registrato tra le specialità tradizionali garantite (STG).

Storia della pizza

La pizza ha una storia lunga e tuttora incerta. Si hanno tracce e testimonianze del consumo di focacce più o meno simili fin dalle antiche civiltà, ma il prodotto, così come lo conosciamo oggi, è il risultato della genialità dei napoletani che, a inizio ‘700, pensarono bene di aggiungere il pomodoro alla farcitura classica.
Altro dato certo è che le prime botteghe al mondo a fregiarsi del titolo di “Pizzeria” nacquero proprio a Napoli, dove il 9 giugno del 1889 il pizzaiolo Raffaele Esposito, presentò al re Umberto I una nuova pizza: un disco tricolore intitolato alla regina Margherita, farcito con pomodoro, mozzarella e basilico in omaggio alla bandiera del regno. Questo episodio ebbe una così grande risonanza che in pochi anni la pizza divenne la pietanza più conosciuta ed apprezzata del pianeta.

Ricetta della pizza

La ricetta della Pizza Napoletana prevede, per la preparazione dell’impasto, l’utilizzo di alcuni ingredienti dai quali non si può prescindere:

  • farina di grano tenero
  • acqua naturale potabile
  • sale marino o da cucina
  • lievito di birra

Diverso, invece, il discorso riguardo alla farcitura: si parte da una base classica di pomodori pelati e/o pomodorini freschi, olio extravergine di oliva, aglio, origano, mozzarella e basilico fresco ma si può dar sfogo all’immaginazione con elementi di vario genere.

Se, infatti, fino a qualche anno fa era impensabile una pizza con la nutella, piuttosto che con i frutti di mare o le patatine fritte, oggigiorno quasi tutto è concesso.

Dove mangiare la pizza a Pompei

A Pompei c’è la possibilità di mangiare pizza in ogni angolo della città. Qui, come in tutto il territorio campano, abbiamo una profonda e radicata cultura di questa pietanza ed ogni scusa è buona per assaporarla!

In città, poi, ci si divide in due fazioni: gli amanti della classica pizza napoletana, talmente sottile da sciogliersi in bocca, e chi, invece, preferisce un impasto leggermente più alto ma altrettanto gustoso.

Che tu la preferisca al taglio, da asporto o da consumare comodamente seduto al tavolo, a Pompei troverai pizzerie di vario genere, in grado di soddisfare ogni tua esigenza di gusto.

Le migliori pizzerie di Pompei – il mio consiglio 😉 –

Pizzeria del Sole
Ubicata nei pressi dell’ingresso degli scavi archeologici “Porta Anfiteatro”, è la new entry nel panorama delle pizzerie pompeiane che in poco tempo è riuscita a far breccia nel cuore (e nello stomaco!) di cittadini autoctoni e forestieri grazie alla qualità dei prodotti utilizzati e l’alta professionalità dello staff. Leggi la nostra intervista.
Trammiere
Locale famoso per la pizza da asporto e per l’estro del pizzaiolo noto al grande pubblico come il “Maradona della pizza” per via della discreta somiglianza fisica con il campione argentino.
Troverete il Trammiere nei pressi dell’uscita autostradale di Pompei – Castellammare di Stabia e dell’innesto della Strada Statale 145 che porta a Sorrento. Qui trovi le opinioni su Tripadvisor.
Pizza Margherita
La pizzeria si trova al centro di Pompei, a pochi passi dal Santuario. Si tratta di un’attività decennale ormai consolidata, che ha saputo stare al passo coi tempi e con le altalenanti tendenze relative al gusto senza mai perdere il suo standard qualitativamente elevato.
Cosa ne pensano i viaggiatori? Scoprilo su Tripadvisor

 

Leggi anche  Pizza: 5 gusti da non perdere

 

 

 

2 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vademecum Pompei banner

PRIMA DI ANDARE VIA, PRENDI IL TUO REGALO!

EBook: Vademecum del Turista Perfetto per Pompei
L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.