Dove Mangiare Food & Drink Locali di Pompei

Hermes Cafè: a Pompei il primo symposium bar

Hermes cafè Pompei il primo symposium bar

Se è vero che a Pompei si respira aria di antichità, è altrettanto vero che non poteva mancare un “symposium bar”, ovvero una tipologia di locale che si ispira dichiaratamente al mito della città sepolta dal Vesuvio nel 79 d.C.

Hermes cafè via plinio PompeiEd ecco che da oggi c’è Hermes Cafè, che nasce al piano panoramico dell’Hotel del Sole, in via Plinio, a pochi metri dall’ingresso degli scavi in piazza Anfiteatro.
La location è unica: la vista panoramica sulla città antica, con il Vesuvio che si staglia sullo sfondo, è da togliere il fiato.
Tutto questo rende Hermes Cafè un luogo esclusivo, dove ospitalità e originalità sono le qualità che caratterizzano tutto l’ambiente del symposium bar.
A farsi promotore del progetto è il Gruppo Donnarumma che, nato all’inizio degli anni ’80 nel settore metalmeccanico, porta avanti con successo una serie di attività anche in ambito turistico. Hermes Cafè s’inserisce, quindi, in un più ampio programma di promozione territoriale che si differenzia per qualità ed innovazione. Ispiratore della nuova tipologia di locale è Giovanni Di Somma, vice presidente nazionale dell’Aibes (l’associazione di riferimento dei barman) e collaboratore di fiducia del Gruppo Donnarumma, che spiega:

«Gli antichi ci insegnano il concetto di “symposium” come momento di convivialità, intrattenimento e buon bere. Non a caso nel mondo greco e romano il simposio stava ad indicare la seconda parte del banchetto, quella in cui i commensali bevevano vino e declamavano versi, magari conversando e assistendo a vari tipi di intrattenimento. La location avrà, quindi, come obiettivo principale il relax dei clienti che decideranno di condividere con noi il momento della colazione, dell’aperitivo, del dopocena o di un meeting di lavoro, la presentazione di un libro, una sfilata di moda, con un panorama unico al mondo».

Vista scavi di Pompei da Hermes cafè

Perché dedicare il progetto a Hermes?

«Era il dio incaricato di portare agli umani i messaggi degli dei – aggiunge Di Somma – e il locale vuole portare nel mondo il messaggio della bellezza del mito di Pompei. Hermes Cafè è la casa di tutti, aperta tutto l’anno, dalle 7 del mattino fino a tarda notte».

La cucina a vista offre l’opportunità di assaggiare antipasti, soprattutto degustazioni di pasta fresca, secondi, salumi, formaggi e dolci, tutti espressione dei prodotti tipici campani. Selezionatissimi i vini e i distillati che vedono etichette nazionali affiancate ai più prestigiosi vini regionali. La miscelazione (cocktail e aperitivi) è classica ma rivisitata in chiave mixology e futuristica.
Hermes Cafè si presenta, inoltre, come “Academy School” specializzata nell’organizzazione di master e corsi professionali in Hospitality e Food&Beverage.

Il locale è dotato di sala fumatori, wi-fi, servizio guardaroba e parcheggio.
L’ultima curiosità riguarda il “Museo del Bar”: Hermes Cafè ospita una teca in cui è esposta una serie di shaker risalenti al XIX e XX secolo; pezzi unici che fanno parte di un’incredibile collezione privata, da non perdere per gli appassionati del settore.

 

Breakfast: Hermes Cafè Pompeiristorante pompei

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vademecum Pompei banner

PRIMA DI ANDARE VIA, PRENDI IL TUO REGALO!

EBook: Vademecum del Turista Perfetto per Pompei
L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.