Scavi di pompei

Come arrivare e muoversi a Pompei

Avrai già sentito parlare di Pompei, nel 79 d.c., quando il Vesuvio decise di svegliarsi da un lungo sonno. La penna di Plinio il giovane raccontò come cenere e lapilli seppellirono tutto ciò che, oggi riportato alla luce, circonda ancora uno dei vulcani più temibili e suggestivi del mondo.

Storia affascinante vero? Per questo (ma anche per altri motivi) hai deciso di visitare Pompei e i suoi scavi, patrimonio dell’Unesco dal 1997. Ma non solo, vuoi visitare anche il Santuario della Madonna di Pompei e le località circostanti. Stai anche pensando che la prima cosa di cui hai bisogno è sapere come arrivare e muoversi a Pompei. Ecco per te una guida utile orientarsi a Pompei e dintorni!

Come arrivare?

Se vieni dall’aeroporto di Napoli Capodichino molto probabilmente sei senza auto, quindi la soluzione più semplice è quella di prendere l’Alibus, ovvero l’autobus che collega l’aeroporto al centro di Napoli. Secondo passo, scendere dall’Alibus presso la stazione centrale dei treni sita in Piazza Garibaldi e da lì affidarsi ai vari mezzi di trasporto in partenza. Non prima di esserti concesso l’immancabile sfogliatella napoletana, frolla o riccia che sia!

Da Napoli in treno

Come arrivare e muoversi a PompeiPuoi prendere la Circumvesuviana e salire su un qualsiasi treno della linea Napoli-Sorrento. La fermata a cui scendere è quella di Pompei-Scavi, così da immergerti immediatamente in duemila anni di storia. Delle tre questa è infatti la stazione dei treni più vicina agli scavi romani.

In alternativa puoi scegliere la linea della Circumvesuviana Napoli-Poggiomarino. Ma non finisce qui, per arrivare e muoversi a Pompei c’è una terza opzione rappresentata dalla linea Trenitalia. Partendo da Napoli il tempo necessario per raggiungere Pompei si aggira intorno ai 35 minuti. Provenendo da sud, ad esempio da Salerno, l’unica stazione servita dal trasporto su ferro è quella di Trenitalia.

Se vieni da Napoli e preferisci muoverti in autobus

Sempre dalla stazione centrale di Napoli sita in Piazza Garibaldi, è possibile usufruire degli autobus di linea. Le compagnie che collegano il capoluogo campano e la città di Pompei sono varie, eccole:

I tempi di percorrenza variano dai 30 ai 45 minuti.

Se vieni da Napoli e hai noleggiato un’auto

Se invece da Napoli decidi di noleggiare un’auto e di procedere su quattro ruote devi seguire l’autostrada A3 Napoli-Salerno, e prendere l’uscita Pompei-Ovest. Da Napoli entro circa mezz’ora sarete giunti a Pompei, il tragitto è di trenta chilometri circa. Comodo vero?

Questo vale se si proviene da nord, se invece l’autostrada la si imbocca partendo da sud, ad esempio da Salerno, l’uscita da scegliere è la Pompei-Est.

Come muoversi a Pompei?

Ora sai come raggiungere Pompei, ma una volta arrivato a destinazione avrai senz’altro bisogno di muoverti all’interno della cittadina. Pompei è piccola e pianeggiante, quindi è comodo spostarsi a piedi o in bici, ma c’è una fitta rete di autobus (delle stesse compagnie sopra elencate) che collegano tutte le località.

Hai perso l’autobus in piena notte? Niente panico, ci sono tre numeri di riferimento per altrettanti stazionamenti dei taxi:

  • Tel: +39 081 8632686  – Piazza Santuario
  • Tel: +39 081 5367852 – Piazza Esedra
  • Tel: +39 081 8503199 – Piazza XXVIII Marzo

Noleggiare un’auto a Pompei

Per goderti le bellezze di questa terra in totale autonomia la soluzione ideale può essere noleggiare un’auto. Il vantaggio di pianificare partenze e gite senza vincoli di orario è impagabile, ed è proprio questo il bello della vacanza. Approfittane, così hai più tempo da dedicare al tempo libero (a proposito, hai già scaricato il nostro tourist kit gratuito?).

Località turistiche nei dintorni di Pompei

La centralità di Pompei la rende adatta anche come base per visitare le attrazioni nei dintorni, in primo luogo Ercolano, Oplonti e Paestum. Si trova alle falde del Vesuvio e ha il mare a pochi chilometri. Se hai tempo non perdere una gita a Napoli e a Sorrento.

Da quest’ultima è semplice raggiungere Capri per godersi una giornata sull’isola di Tiberio, come anche altre località della costiera come Positano e Amalfi. Non dimenticare, inoltre, che Pompei ha l’aeroporto internazionale di Capodichino a pochi chilometri di distanza.

Pompei è a poca distanza anche da Salerno e da località in voga come Vietri, Maiori, Minori.

Altro fattore di non poco conto, la vita a Pompei offre alternative adatte a tutte le tasche, cosa che la rende ancora più adatta come base di partenza per godere delle bellezze di tutta la regione Campania.

Fonte immagine grande – Fonte immagine piccola

Vademecum Pompei - Banner

IN REGALO PER TE

L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.