Arte e Cultura

Paesaggi e Ritratti nelle opere della pittrice Ivana Storto

Ivana Storto alla MontMartre Pompeiana
Written by Antonella Scala

“La Palude di Ivana Storto, e’ un’opera di deliziosa esecuzione, con piena luce, colori vivi, immagini plastiche, quasi impressionistiche. Tanta luce e colori che denotano l’animo dell’autrice di nobile tratto e di spirito sensibili”.

Con questa motivazione, l’artista che vi presento oggi, Ivana Storto, si è aggiudicata il terzo premio al Concorso Nazionale l’Ecologia Ambiente e Natura a Fisciano nel 2012 con l’opera “La palude”.
Rubrica #MontmartrePompeiana a cura di Antonella Scala.


Ivana StortoIvana Storto è nata in provincia di Venezia, ha vissuto prima a Milano per 5-6 anni dopo il matrimonio e successivamente si è trasferita a Napoli insieme alla famiglia, dove ha lavorato come impiegata  presso diverse aziende. Ora in pensione si è trasferita a Caserta insieme al marito. La sua passione per l’arte è nata fin da bambina e anche se gli impegni lavorativi e familiari non le hanno permesso di coltivarla, l’ha conservata con passione e finalmente da quando è in pensione ha potuto dare libero sfogo al suo talento. Non ha frequentato la scuola d’arte ma solo un corso biennale di due ore a settimana presso ‘’Associazione 50 & Più di Caserta. Dal 2009 dedica il suo amore per l’arte, alla pittura e ha già dipinto moltissimi quadri e ritratti. Dipinge paesaggi, ritratti, fiori, personaggi, con una tecnica abbastanza realistica  e con colori vivaci; usa  l’acquerello, poi la tempera, ed infine i colori ad olio e i colori acrilici. Ha partecipato ad innumerevoli mostre  e ha vinto il terzo premio ex aequo di pittura al Concorso Nazionale l’Ecologia Ambiente e Natura a Fisciano nel 2012 con l’opera “La palude”. Nel maggio del 2014 partecipa alla Mostra Collettiva organizzato dall’Ass. Lynarty di Lyna Lombardi “La Terra dei Fuochi”.La mostra rappresenta il grido dell’arte per la Terra dei Fuochi, dunque Ivana è un’artista ambientalista come me e come tutti i partecipanti di MontMartre, sensibili alla devastazione dell’ambiente e alla nullaggine della nostra classe dirigente. A Marzo 2015 partecipa alla Conferenza e Mostra d’Arte Contemporanea “Arte – Violenza – Spiritualità” alla Reggia di Caserta. Ha anche al suo attivo delle pubblicazioni. E’ un piacere per me farle alcune domande alle quali risponde con sicurezza e rapidità.
Eccovi l’intervista di Ivana Storto.

Che cos’è l’arte per te?

L’arte e’ diventata essenziale nella mia vita. Mi distrae dai problemi quotidiani e mi aiuta a vivere meglio.

Quali sono i tuoi obiettivi, rispetto all’arte?

I miei obiettivi sono quelli di imparare a dipingere sempre meglio , farmi conoscere e magari vendere anche qualche quadro per soddisfazione personale.

Perchè hai deciso di partecipare al progetto MontMartre con Antonella Scala?

Mi sono buttata nel progetto Montmartre con Antonella Scala perchè  l’ho trovata una manifestazione importante per noi artisti che può darci maggiore visibilità. La prima edizione è andata abbastanza bene. Mi auguro che per la seconda edizione ci sia la possibilità di esporre in un luogo più affollato e magari non alle intemperie

Se avessi un minuto faccia a faccia con il ministro Franceschini cosa gli diresti?

No Comment!

Pensi di seguire ancora il progetto MontMartre?

Certo e con piacere. Approfitto di questa occasione per ringraziarti Antonella per l’ impegno profuso in questa iniziativa che ha dato la possibilità a tutti noi artisti non famosi di esporre le nostre opere, senza nessun altro fine che quello di aiutare l’arte e gli artisti ad esprimersi e a farsi conoscere. Grazie Antonella Scala.

Sono io che ringrazio te cara Ivana, per la tua disponibilità e per il tuo costante impegno!

Per contattare Ivana Storto visita la sua pagina Facebook.

Opera di Ivana StortoOpera di Ivana Storto

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vademecum Pompei banner

PRIMA DI ANDARE VIA, PRENDI IL TUO REGALO!

EBook: Vademecum del Turista Perfetto per Pompei
L'indispensabile raccolta di informazioni e suggerimenti che DEVI sapere per organizzare la tua visita agli Scavi di Pompei

Riceverai tra poco una mail con il tuo omaggio.

 Se non ricevi la mail entro 10 minuti controlla nella cartella SPAM o PROMOZIONI del tuo account di posta.